Cambiare IMEI

Come cambiare IMEI ad uno smartphone per farlo funzionare con H3G? Bisogna metterci l’IMEI di un altro vecchio smartphone che sappiamo essere funzionante ma che non usiamo più.

Digitare sul dialer dello smartphone:

*#*#3646633#*#*

Andare in Connectibity > CDS Information > Radio information > (selezionare la SIM desiderata)

Vi si apre una schermata con in alto una riga di comando e sotto le caratteristiche relative alla SIM; potete annotarvi l’IMEI originale.

Continua a leggere

Non riesci a loggarti su Google Play?

L’altro dì ho fatto un “factory reset” allo smartphone e poi non sono più riuscito a loggarmi col mio account di Google per entrare nel Google Play e scaricarmi le app.

Le ho provate tutte: root e modifica del file “hosts”, installazione di apk dirette, … purtroppo nulla sembrava funzionare.

Ogni volta che provavo a loggarmi con le mie credenziali digitate correttamente, ricevevo un messaggio che mi informava che le credenziali non venivano accettate o risultavano sbagliate.

La soluzione: SEMPLICISSIMA!

Continua a leggere

Calcolare l’area di una scansione

Come calcolare l’area di una superficie irregolare in Photoshop.

Problema: un mio collega aveva un pezzo di cartoncino ritagliato di forma irregolare e pieno di fori e rientranze e voleva calcolarne l’area.

Di solito, lui che usa il CAD, si ricostruiva il soggetto all’interno del suo programma e calcolava l’area tramite l’apposita funzione.

Una via ugualmente efficace ma mooolto più breve è usare Photoshop (per chi ce l’ha).

Continua a leggere

Autostima o capacità?

Autostima e lavoro

In quasi tutti i colloqui di lavoro che ho affrontato mi si chiedeva di auto-valutarmi: “Com’è il tuo inglese?” oppure “Sapresti fare questo o quello?”

Io ho sempre trovato questa cosa impossibile da fare: non posso valutare me stesso, in quanto non posso esserne capace.

Lascio a qualcun altro il compito di valutarmi; solo qualcuno di più competente può dirmi dove arriva la mia capacità nello svolgere un compito o la mia conoscenza di qualche materia.

Capisco che dal punto di vista del datore di lavoro, o di chi deve assumersi l’onere di decidere se una persona vale oppure no l’assunzione, sia difficile – se non impossibile – fare una scelta.

A parte il proverbiale passa-parola, dove ci si affida – più o meno credendoci – alla valutazione di conoscenti comuni, l’unica maniera sarebbe affidarsi all’apposito periodo di prova, ma anche questo espediente può lasciar molto a desiderare, visto che tanto più il nuovo ambiente è complesso, tanto più lungo dovrebbe essere il periodo di inserimento.

Continua a leggere

Il bianco in sovrastampa

sovrastampa bianco Adobe Illustrator

Il problema del bianco in sovrastampa è da sempre un problema in Adobe Illustrator.

Ne sa qualcosa chi lavora in prestampa, mentre solitamente i grafici di primo pelo non hanno la minima idea nemmeno di cosa significhi sovrastampa, tanto più se applicata al bianco.

La sovrastampa applicata ad oggetti bianchi li rende totalmente invisibili o trasparenti.
Già il fatto che Illustrator permetta una bislaccheria simile la dice lunga sulle politiche di Adobe, ma non voglio parlare di questo.

Per fortuna Illustrator medesimo ci da una soluzione, che consiste nello strumento per applicare in batch la sovrastampa al nero.
Infatti questa funzione consente anche di rimuovere la sovrastampa, non solo di applicarla!

Continua a leggere