FrameBuster, con gentilezza

Un piccolo pezzo di codice per informare in modo poco invasivo che la pagina che si sta visitando dovrebbe essere in un frameset; alla faccia dell’usability e di Nielsen io non ho mai deprecato i frameset e il suo uso e credo di non essere l’unico.

Sono d’accordo però che i motori di ricerca che indicizzano le pagine dei frameset (com’è giusto che sia) ci mettono di fronte ad un disagio che bisogna sicuramente colmare.

Spesso si ricorre ad un semplice JS che reindirizza il navigatore alla home page, senza chiedergli nulla; io direi che forse è meglio informarlo in modo più gentile, lasciandogli visitare la nostra pagina, visto che siamo stati così fortunati da averne una ben visibile in Google!
Quindi sfruttiamo sempre il buon pezzo di codice…


if (self.location.href == top.location.href)
{ ... }

…ma anzichè mettere questo tra i tag HEAD per reindirizzare automaticamente chi visita la pagina fuori dal suo frameset mettiamo il codice all’interno del BODY, magari in fondo o dove preferiamo, e inseriamo tra le graffe del codice che dia un’opzione al navigante:

document.write(“Vai alla homepage“);

In questo esempio se la pagina è vista fuori dal frameset apparirà un link che invita ad andare alla homepage del nostro sito.
Niente di più facile, no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

You can add images to your comment by clicking here.