Convertire DVD in MOV / MPEG-4

Handbrake converte i DVD in file video MPEG-4.
è disponibile per Mac osX e GNU/Linux.

Sorgenti supportate:
- DVD e simili: cartelle VIDEO_TS, immagini disco DVD e veri DVD (anche protetti)
- PAL o NTSC
- tracce audio AC-3, LPCM o MPEG
Output:
- file: MP4, AVI, OGM
- video: MPEG-4 o H.264
- audio: AAC, MP3, vorbis o AC-3 pass-through
Altre caratteristiche:
- selezione capitoli
- supporto primitivo cpaitoli
- calcolatore di bitrate integrato
- redimensionamento e taglio immagine
- encoding in scala di grigio

Ancora meglio mi è parso MPEG Streamclip, che può essere usato sia su Win che su Mac, che esporta pure in formato MOV (Quicktime) e, permette il taglio di porzioni video – anche direttamente da DVD – per l’esportazione in una grande varietà di formati.

(Da http://www.macitynet.it/ilmiomac/aA18574/index.shtml)
“MPEG Streamclip è un convertitore freeware per file MPEG-1 e MPEG-2 e per “transport streams” (file .ts e .m2t) AVI e DiVX. Funziona con il componente Apple MPEG-2 Playback Component per la parte MPEG2 e da solo per gli altri formati, ed effettua conversioni di alta qualità di file MPEG in diversi formati utili in Mac OS X. è compatibile con le applicazioni video di Apple. Gestisce l’audio AC3, esportazione AVI e funzioni di taglio delle parti indesiderate. Dialoga in ingresso e uscita con i ricevitori satellitari DreamBox e Topfield 500 e con dispostivi MPEG2 prima non compatibili. Ora anche in versione Universal Binary.

Dall’autore di DC30 Xact Driver, Squared 5, arriva l’aggiornamento alla versione 1.7 in Italiano (con help nella nostra lingua) di MPEG Streamclip.

Si tratta di un software che converte i file MPEG (anche i cosiddetti “transport streams”) in file MPEG sia in formato “multiplexato” che “demultiplexato”, ma soprattutto in file QuickTime e DV, con una qualità più che professionale, così da poter essere facilmente importati in Final Cut Pro, DVD Studio Pro e Toast 6.

MPEG Streamclip è nato per risolvere il problema della mancanza di software Mac adatto a gestire le registrazioni effettuate con il ricevitore satellitare Dreambox, e soprattutto a convertirle in formato QuickTime e DV.
Poi è stata estesa la compatibilita’ ad altri dispositivi (come videocamere MPEG-2), ad altri formati MPEG-2, all’MPEG-1 ed anche all’estrazione di filmati da DVD non protetti, in modo da farne un’applicazione completa.

Le conversioni più importanti richiedono il componente “Apple MPEG-2 Playback Component” (potete comprarlo dal sito di Apple, ma lo avete già se state usando Final Cut Pro 4/HD oppure DVD Studio Pro); questo componente è utilizzato per la decodifica video MPEG-2 ad alta qualità. MPEG Streamclip comprende anche un riproduttore per poter facilmente impostare i punti di inizio e fine del filmato ed effettuare una conversione parziale.

Per usare MPEG Streamclip in maniera nativa sui Mac Intel, bisogna installare la versione universal binary del componente di riproduzione MPEG-2 di QuickTime. L’aggiornamento del componente è disponibile da Apple ed è gratuito per tutti i possessori del componente MPEG-2 in versione PowerPC.

Se necessario, è sempre possibile aprire MPEG Streamclip con Rosetta, in modo da poter utilizzare sui Mac Intel tutti i codec audio e video ancora non disponibili come universal binary.

La conversione Video è effettuata nello spazio colore YUV: potete decidere di scalare il video in qualsiasi dimensione del frame utilizzando uno scaler professionale 2D-FIR (migliore del bicubico) o lasciare la conversione nel formato originale.
Altre opzioni di video processing includono un deinterlacer motion-adaptive deinterlacer, un field dominance converter, un chroma reinterlacer la possibilità di effettuare scaling interlacciato invece che progressivo.
L’audio è convertito in formato non compresso e rimane perfettamente in sync grazie ai decoder di alta qualità MP1/MP2 e PCM inclusi in MPEG Streamclip.

Senza l’aiuto di Apple MPEG-2 Playback Component, MPEG Streamclip può riprodurre archivi AVI, DiVx e MPEG-1 muxed ed effettuare conversioni dal formato MPEG-1 a QuickTime movie e DV/DV50 stream con le stesse opzioni disponibili per il formato MPEG-2: potete sperimentare così l’applicazione per avere un’idea della qualità della conversione ottenibile con il programma.

MPEG supporta pienamente i ricevitori satellitari DreamBox DM7000/DM5620/DM500 (www.dream-multimedia-tv.com) e i Topfield TF5000PVR/TF5000PVRt/TF5500PVR (www.topfield.co.kr), (tutti ricevitori digitali satellitari eccetto il TF5000PVRtche è un digitale terrestre DVB-T); per questi dispositivi sono stati inclusi in MPEG Streamclip due potenti strumenti: non dovrete più usare FTP, montare dischi SMB o usare MacTF per caricare o scaricare archivi: MPEG Streamclip lo fa per voi. Per i modelli Topfield, potete pure fare l’upload degli archivi TAP e per il DreamBox DM7000 c’e’ uno strumento multibook per installare le immagini del firmware su una stick esterna USB.

MPEG Streamclip è anche compatibile con la maggior parte dei dispositivi MPEG-2 che usano il formato program o transport stream, inclusi dispositivi FireWire MPEG-2 come i camcorder Sony IP7/MicroMV, Sony HDR-FX1 e JVC GR-HD1, i registratori DVHS recorders; i set top box FireWire/Ethernet/USB o i videregistratori digitali come EyeTV (www.elgato.com), ReplayTV, Samsung SIR-T16 e Humax PVR-8000; fotocamere USB come Panasonic SV-AV100, Sony T1 e JVC Everio (www.jvc.com); camcorder DVD come Panasonic VDR-M70 e Hitachi DZ-MV230.
MPEG Streamclip è anche compatibile con molti registratori DVD perche’ può aprire e convertire archivi VOB e VRO non criptati e supporta l’audio AC3.

Potete persino importare archivi transport stream da dispositivi FireWire MPEG-2 utilizzando DVHSCap o VirtualDVHS, due applicazioni freeware messe a disposizione da Apple come parte di FireWire SDK 19 (developer.apple.com/sdk/#FireWireX).

La guida in italiano ora è disponibile attraverso il menu help.

Per scaricare il programma partite da questa pagina.

La versione 1.1 aggiunge queste caratteristiche:
- decodificatore AC3 per la riproduzione e la conversione dell’audio AC3/A52 ed estrazione di tutti i canali dell’AC3
- aggiunto il comando “Cut” per eliminare la pubblicita’ e altre parti indesiderate
- aggiunto anche un comando “Undo” sia per il comando “Cut” che per il
comando “Trim”
- nuove opzioni per demultiplexare i formati MPEG incompatibili con i DVD e riuscire ad importarli in Toast e DVD Studio Pro
- cambiata la dimensione dei segmenti DV (1.9 GB) in modo da essere compatibili con iMovie 4
- il codec audio MPEG adesso usa la libreria DSP ottimizzata di Mac OS X
- la scelta del punto di inizio conversione e’ adesso possibile con tutti i file MPEG

La versione 1.2 ha queste caratteristiche aggiuntive
- è stata aggiunta una lista batch per il batch processing (conversione di
un gruppo di file), ma anche una finestra di preferenze, una finestra di log
e una lista dell’editing
- sono stati aggiunti due menù per la connessione diretta con il DreamBox e
il Topfield 5000
- è stato aggiunto un multiplexer per aprire i file M2V e AIFF e convertirli
in MPEG
- i file prodotti sono ora compatibili con Sizzle e VLC
- nuovi formati supportati: VRO, MOD, VID, DAT
- l’editing è più preciso, e con i tasti su/giù è possibile muoversi
attraverso i keyframe
- un’opzione nelle preferenze attiva la riparazione degli stream che hanno
delle interruzioni
- ci sono 5 nuovi pulsanti nella finestra del player
- e molto altro ancora…

La versione 1.3.1 esporta in formato AVI ed effettua la trascodifica da format AVI.mov.
vieni aggiunto il supporto doppio processore, supporto formati suono compressi, preset manager per le esportazioni, zoom e crop per il DV, anteprima in una finestra separata per l’esportazione, esportazione di singoli frame, opzione Copia e Incolla per l’editing MPEG, incluso nel pacchetto il componente QuickTime “Save as AVI”.

Novità della versione 1.5.1:
- i file MOV, DV, AVI, MP4 possono essere riprodotti, modificati, ed esportati
- riproduzione a tutto schermo con funzione zoom
- compatibile con Toast 7 e DVD Studio Pro 4
- data rate in kbps
- ridimensionamento automatico delle finestre
- supporto per il codec di compressione HDV
- esportazione diretta in MPEG-4 con la codifica H.264 con profilo per iPod video
- impostazione della frequenza dei fotogrammi, con fusione delle immagini (frame blending) opzionale
- impostazione del formato 4:3/16:9 per il DV
- la funzione “Save as AVI” è adesso incorporata nel programma
- compatibile con il nuovo DreamBox 7020

Per quanto riguarda l’interazione con i ricevitori satellitari:
Sono stati aggiunti due menu “Enigma” e “Altair” che permettono ad MPEG Streamclip di dialogare direttamente con i ricevitori digitali satellitari DreamBox e Topfield 5000, senza dover usare altre applicazioni.
è possibile riprodurre in streaming e modificare un file senza doverlo necessariamente scaricare sul Mac. E la comunicazione è bidirezionale, nel senso che è possibile trasferire un file dal ricevitore al Mac, ma anche dal Mac al ricevitore, eventualmente cambiandone il formato: ad esempio si può
caricare tutto il contenuto di un DVD nel DreamBox o nel Topfield.

C’è da notare che il decodificatore audio AC3 e’ completamente originale e non si basa su nessun altro decodificatore AC3 o A52 esistente.
Ed e’ anche molto veloce in quanto usa la libreria DSP di Apple, che e’ ottimizzata per i processori G3, il G4 e il G5.

Le novità di MPEG Streamclip 1.7 (oltre al fatto di essere Universal Binary), sono:
- è stato aggiunto il supporto per nuovi formati di file come il PVR e TP0 (ricevitori satellitari Jepssen/eMTech/Homecast), il VDR (LinuxVDR) e il VID+AUD (ricevitore Technisat)
- è possibile usare i comandi taglia/copia/incolla anche sui file VID (ricevitore satellitare Humax)
- è stato aggiunto un comando “Converti in TS con” utile per i ricevitori Humax e Topfield
- è stato corretto un bug nell’esportazione QuickTime che causava un problema di compatibilità con il software Sony
- possono essere aperti i file TS “disallineati” (ricevitore DreamBox)
- la finestra di esportazione si riapre automaticamente dopo l’anteprima”

di Settimio Perlini

Altri visitatori sono arrivati qui cercando:
dvd to mov, da DVD a mov, convertire DVD in mov, convertire dvd in mov mac, convertire dvd in mov con mac, componente di riproduzione MPEG-2 di Apple torrent, convertitore da dvd a mov mac, dove scaricare free il componente di riproduzione MPEG-2 di apple per MPEG S treamclip, mail fotogrammi gr.

9 pensieri su “Convertire DVD in MOV / MPEG-4”

  1. Se ti serve per metterlo in un sito, carica il video su YouTube e poi usa quello che ti forniscono loro, col suo player e tutto!

  2. Ciao!
    Ho comprato una videocamera SOny con disco fisso. I file da lei generati sono .mod e per editarli (talgio del filmato e basta!) la sony ha incluso un porgramma (picture motion browser). Ma chiaramente vorrei montare i file video con musiche, titoli e quant’altro ma non so da che parte iniziare perchè sembra che i comuni programmi in commercio non funzionino con i file.mod … COSA DEVO FARE? Sono totalmente ignorante a riguardo.
    Spero tu possa aiutarmi…
    Grazie per la disponibilità che vorrai concedermi,
    Cordiali Saluti,
    Francesca
    ps. se vuoi puoi mandarmi direttamente una mail…di domande ne avro’ molte sull’argomento…!

  3. Beh… con Mpeg Streamclip puoi prima convertire i MOD in cio’ che vuoi, e poi montarli usando il software che preferisci; anche semplicemente con Windows Movie Maker.

  4. vorrei sapere come convertire un file mpeg2 ad HD. Ho saputo che esiste un software che si chiama: TMPGEnc4XPress ma non riesco a trovarlo. Potete aiutarmi?
    Grazie, Lino.

  5. Il formato HD è realtivo alla dimensione in pixel dell’immagine (1280×720 o 1920×1080) mentre quando si dice mpeg2 si parla di tipologia di compressione, quindi in realtà (credo) che la questione non dovrebbe porsi, perchè e come cercare di “tirar fuori vino dal vino annacquato” cercando ti “aumentare” la risoluzione di un filmato …ma correggetemi se sbaglio!
    Comunque sia, il programma richiesto è recensito qui .

  6. Teoricamente – nel senso che io personalmente non ho provato – usando l’encoder free di Gom si può riuscire a convertire qualsiasi video che si riesca a riprodurre tramite Gom Player.

    btn_main_ge.gif

    …con la possibilità di incorporare i sottotitoli; converte anche nei formati MP4/3GP/SKM per dispositivi mobili, PSP e iPod; converte in AVI, MP4, WMV/ASF, OGM, 3GP, FLV, SWF, MP3 ecc.; supporta i PC dual core.
    Sembra ottimo!

  7. io con Macx Video Converter Pro riesco a convertire file avi comuni in file avi hd, ma se escono da video in hd sicuramente la qualità sarà tutt’altra cosa
    provatelo su mac e vedrete che è ottimo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

You can add images to your comment by clicking here.