Bloccare lo spam proveniente dai commenti di WordPress

Come risolvere il problema dello spam che arriva tramite i form per i commenti presenti nel vostro sito WordPress?

Askimet potrebbe essere una soluzione: blocca automaticamente quello che secondo lui è spam, ma a volte da dei falsi positivi, e sarebbe un peccato – dopo che Askimet vi ha bloccato 100 messaggi – dover filtrare a mano tutti i post che sono stati bloccati per verificare se effettivamente sono tutti da buttare.

Un Captcha plugin potrebbe essere una soluzione migliore, ma purtroppo è già capitato che gente rinunci a postare un commento dopo una/due volte che sbaglia a digitare il codice di sicurezza; inoltre, in un sito fatto per portare informazioni – come un blog – e non per “gustarsi gli occhi”, è brutto non pensare anche a chi potrebbe avere problemi di vista; c’è gente che ha difficoltà a leggere il testo normale, figuriamoci un codice captcha!

La soluzione che suggerisco io è quella di usare un altro plugin – WordPress Hashcash – che invece di rompere le scatole al visitatore rompe le scatole al computer che vuole riempirci di spam!

Funziona così:
ogni 4 ore il tuo blog prende un codice casuale (vicino ai 32 bit); ogni volta che un navigatore visita una tua pagina viene richiamato tramite Ajax un codice javascript che prima decripta se stesso, poi si esegue ancora una volta per recuperare il codice segreto, il quale viene impostato nel form. A questo punto se un commento non porta con se il codice viene rifiutato! Se un commento viene rifiutato più di 4 volte, l’utente associato è temporaneamente bloccato.

Splendido, no?!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

You can add images to your comment by clicking here.