Un mondo a prestito

E’ da qualche tempo in qua che si vedono in ogni dove pubblicità di prestiti & finanziamenti: c’è chi ti da subito 30000 euro, chi te ne presta 10000, chi ti finanzia qualuncue cosa e ti dice che pagherai solo 100 euro al mese.
Se sei un pensionato prossimo alla morte (corna!) LORO ti prestano i soldi, se sei un cattivo pagatore LORO ti prestano soldi, se sei un protestato LORO ti prestano comquneu i soldi, se sei un dipendente che lavora part time LOR ti prestano i soldi, …se sei un uomo d’onore ti fanno un prestito d’onore.
Ti prestano i soldi on line, per telefono, sui giornali o direttamente a casa tua. Prestiti a tasso zero, a tasso fisso o a tasso variabile.

Poi i prestiti sono personali, sono fatti su misura del tuo portafogli: più soldi puoi permetterti di farti prestare e più te ne prestano, meno ne hai bisogno e più ti indebiti.

Vai a comprare un elettrodomestico? Ti fanno un finanziamento anche se non vuoi! Paghi meno se paghi fra 6 mesi!! Una volta era il contrario.
Vuoi comprarti la moto anche se non ti serve? Vuoi un televisore al plasma anche se non hai mai tempo di guardarti un film? LORO ti prestano tutto!

Ho sentito conoscenti parlare di questo (ocio!): qualcuno ti telefona senza presentarti, dicendoti che se vuoi ti accredita nel conto corrente o nella carta di credito un 500 euro, così, a titolo gratuito, senza impegno.
“Ma va?” pensi tu “che benefattori” …e invece te lo stanno per mettere senza nemmeno chiederti permesso!

Insomma, in un periodo di crisi nera, dove famiglie tirano avanti con 900 euro al mese, LORO si sono accorti che la gente non spende&spande più come un tempo, perchè ovvimente non ce li hanno i soldi da spendere, e allora che fare? Gli prestiamo noi i soldi da spendere, tanto poi ce li devono ridare; MICA GLIELI REGALIAMO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

You can add images to your comment by clicking here.