I legami tra alcolismo e geni

L’identificazione dei fattori genetici che rendono vulnerabili alla dipendenza da alcolici potrebbe portare allo sviluppo di terapie mirate, aiutando le persone a rischio a fare scelte più consapevoli per la propria vita.

La dipendenza da alcolici è una malattia complessa e controversa, ma la suscettibilità nei suoi confronti segue chiari schemi di ereditarietà. Questo indica che alcune delle basi biologiche che determinano maggiore vulnerabilità nei confronti dell’alcool sono trasmesse dai geni.
Alcuni tratti fisiologici, come particolari schemi di attività cerebrale negli alcolisti e nei loro figli, aiutano gli scienziati a individuare varianti geniche che affliggono le risposte della persona all’alcool.

Scoprire i geni che influenzano l’alcolismo e le malattie a esso correlate porterà le conoscenze necessarie per capire in che modo si sviluppa questa patologia, e aprirà la via a cure migliori, consentendo ai soggetti a rischio
di prendere decisioni consapevoli sulla propria salute e sul comportamento da tenere.

fonte: Le Scienze, giugno 2007, n.466; http://lescienze.espresso.repubblica.it/articolo/articolo/1303385

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

You can add images to your comment by clicking here.