La Cappella Sistina virtuale

Le foto sui libri di storia dell’arte relative alla Cappella Sistina di Roma mi hanno sempre lasciato il gusto di vederla dal vivo, perchè tutte quelle che vedevo ritraevano “solamente” dei dettagli di parte dell’affresco della cappella; dettagli bellissimi ma pur sempre dettagli.
Il fatto inoltre che non si possano fare fotografie all’interno del luogo mi ha reso ancor più difficile capire come sia fatta nella sua integrità.

Il giorno che ho potuto andare in Vaticano ed entrarci non mi aspettavo quello che ho visto! Nè male, nè bene: semplicemente non mi aspettavo quelle dimensioni e quelle proporzioni.

Ora, per non lasciare nel dubbio tutti gli studenti d’arte che non sono ancora andati a Roma, ci viene utile Second Life, su cui si può trovare una fedele ricostruzione costruita dal Vassar College.
In questa ricostruzione si può chiaramente entrare, camminarci, e – caratteristica tipica di SL – svolazzarci dentro, ammirando il capolavoro di Michelangelo da prospettive inusuali (link diretto).

Per chi non può permettersi di fluttuare in SL, Flickr viene in soccorso: qui possiamo trovare gli screenshots degli utenti.

Per chi invece non ha accesso a SL o preferisce usare Google Earth, la Capella Sistina è visitabile anche con questo programma: basta scaricare ed aprire questo file.

Altri sono arrivati qui cercando:
cappella sistina immagini, la cappella sistina, cappella sistina foto, foto cappella sistina, immagini cappella sistina, cappella sistina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

You can add images to your comment by clicking here.