Una medicina per la memoria perfetta

 

Aumentare la memoria

Immaginate di poter guardare una cosa e ricordarla per sempre. Non avremmo più bisogno di chiedere direzioni!
Ora un gruppo di scienziati ha isolato una proteina che aumenta vertiginosamente l’abilità di ricordare ciò che si vede.

Dei ricercatori spagnoli riferiscono di aver trovato una sostanza che potrebbe potenziare la memoria; il gruppo stava studiando una regione della corteccia visiva del cervello poco conosciuta, così hanno scoperto che se si incrementa la produzione di una proteina chiamata RGS-14  in quell’area della corteccia visiva, ciò sviluppa enormemente l’abilità di ricordare gli oggetti visti.

I topi sottoposti al trattamento con l’RGS-14 potevano ricordare gli oggetti fino a 2 mesi, mentre solitamente li ricordano solo per circa un’ora.
I ricercatori hanno dedotto che quella regione della corteccia visiva – conosciuta come livello 6 della regione V2 – è responsabile della creazione della memoria visiva; quando la regione veniva rimossa, i topi non ricordavano più quello che vedevano.

Se questa proteina agisse allo stesso modo nell’uomo le implicazioni sarebbero incredibili!
I ricercatori dicono che potrebbe essere usata come potenziatore della memoria, il che sembra eufemistico.

Potrebbe essere interessante vederne gli sviluppi per chi ha problemi di memoria a breve termine o, eventualmente, al cinema potrebbero creare delle super spie; oppure vinceremmo sempre al gioco del Memory!! 😉

Sviluppa una Memoria Prodigiosa - DVD
L’obiettivo di questo Videocorso è quello di farti scoprire come ciascuno di noi abbia una memoria dalle potenzialità straordinarie. Non è una questione genetica, ma si tratta solo di metodo. Riflettendo però è evidente che il metodo non ci è mai stato insegnato…

(fonte: io9)

10 cibi per la memoria

Pesce di mare (come sgombro, sardina, alice, aringa, salmone selvaggio ecc.), ricchissimo di acidi grassi della serie Omega 3.

Noci, anche loro contenenti Omega 3 e quindi buona alternativa al pesce per i vegetariani. Le noci hanno anche quantità interessanti di vitamina E, altro nutriente del cervello e antiossidante. Consumate come spuntino, 4-5 alla volta, vanno scelte di qualità: non devono avere il guscio troppo chiaro (vorrebbe dire che sono state sbiancate chimicamente), né essere irrancidite (sarebbe preferibile assaggiarle prima dell’acquisto), devono essere integre e l’interno non deve essere secco (scuotetene una e verificate che non si senta alcun rumore).

Broccoli, ricchi di vitamina C, altro fondamentale antiossidante, che rinforza i vasi sanguigni (compresi quelli del cervello) e ne migliora l’elasticità.

Pomodoro, il cui contenuto dell’antiossidante licopene – oltre che di vitamina C – lo rende prezioso per il buon funzionamento del cervello, e anche per la salute della pelle.

Curcuma, spezia orientale dalle decantate e molteplici virtù, contiene antinfiammatori utili anche per il cervello, e dall’effetto contrastante l’arteriosclerosi.

Agrumi (arancia, pompelmo, limone ecc.), fluidificanti del sangue e ricchi della già citata, fondamentale, vitamina C.

Uova, il cui tuorlo contiene colina, necessaria alle membrane cellulari e alla trasmissione degli impulsi nervosi. La colina è indispensabile anche per lo sviluppo cerebrale del feto e del bambino. Il tuorlo è inoltre ricco di vitamina E.

Frutti di bosco, che, grazie ai loro flavonoidi, potenti antiossidanti, sono utili a preservare la funzionalità cerebrale e a migliorare, come la vitamina C e la E, la struttura dei vasi sanguigni.

Acqua. Stupisce i più, ma anche una leggera disidratazione (di alcune ore) può far calare le capacità del cervello, comprese quelle di apprendimento.

Tè verde, che è un ottimo antiossidante e inibisce l’acetilcolinesterasi, enzima che danneggia l’acetilcolina, neurotrasmettitore implicato nella memoria. Un paio di tazze di tè verde al giorno possono bastare (rigorosamente senza zucchero o dolcificanti).

Altri sono arrivati qui cercando:
medicine per la memoria, farmaci per la memoria, MEDICINA PER LA MEMORIA, medicine per memoria, MEDICINALE PER LA MEMORIA, memoria come svilupparla, medicina per memoria, medicinali per la memoria, memoria eidetica come svilupparla, parafarmaci x memoria, nomi si vitamina prendere per rifrescare la memoria di bambini, memoria medicine, memoria medicinali, medicina per memoria cogito, medicine x la memoria, medicine per memorie, medicine per memoria osteoporosi, medicina per memoria rischiarin it, medicina serve tanta memoria, medicine memoria, medicinale e terapie per la memoria.

2 pensieri su “Una medicina per la memoria perfetta”

    1. ah!ah!ah! 😀
      Succede anche a me un sacco di volte!
      figurati che per due sere di fila ho incontrato lo stesso tizio-con-moglie che mi hanno salutato calorosamente, e io “ma chi c—0 sono?!”; così ho promesso a mia moglie che la prossima volta glielo chiedevo.
      Per fortuna non li abbiamo più visti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

You can add images to your comment by clicking here.