Tommaso ha la febbre alta

ATTENZIONE: io non sono un medico! Consultare sempre un dottore prima di qualsiasi terapia con farmaci!

E’ da lunedì notte che mio figlio di 3 anni ha la febbre alta e male ad un orecchio: otite.
Noi abbiamo cominciato a dargli paracetamolo (Tachipirina) per la febbre e ibuprofene (Nureflex) per il dolore, di nostra iniziativa, ma solo durante i picchi di febbre e dolore.
La pediatra ci ha detto di continuare con 5 ml di paracetamolo ogni 8 ore.
Oggi è mercoledì e il bimbetto ha ancora la febbre a 39° e rotti!

Stasera l’abbiamo portato al pronto soccorso, dove ci hanno mandato al reparto pediatria dell’ospedale; là, una dottoressa ci ha detto che invece di aspettare il momento del bisogno per dargli l’antiinfiammatorio o l’antidolorifico è meglio prevenire la cosa e dargli 7 ml di paracetamolo e dopo 4 ore altri 7 ml di ibuprofene, e dopo 4 ore ricominciare daccapo.
In questa maniera si riesce a mantenere sfiammata la zona dolorante e a tenere la febbre bassa, mentre l’antibiotico farà il suo dovere di guarire l’infezione.

Conclusione: non si finisce mai di imparare!

ATTENZIONE: io non sono un medico! Consultare sempre un dottore prima di qualsiasi terapia con farmaci!

Altri sono arrivati qui cercando:
febbre alta bambini, febbre alta bambini cosa fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

You can add images to your comment by clicking here.