Cellule staminali contro l’anemia falciforme

Un micro trapianto di cellule staminali può guarire una brutta forma di anemia falciforme. La cosa è stata scoperta da alcuni studiosi della John Hopkins Medical School e del National Institute of Health che che hanno effettuato una sperimentazione su 10 malati

Questi incoraggianti risultati della ricerca sono stati pubblicati sulla giornale New England Journal of Medicine. I 10 pazienti sono stati sottoposti a trapianto di cellule staminali  sanguigne ricavate da alcuni donatori in salute, e hanno poi ricevuto un farmaco immunosoppressore.

L’età dei 10 pazienti è compresa tra 16 e 45 anni; finita la sperimentazione solo 1 dei 10 pazienti non aveva globuli rossi sani; inoltre gli altri 9 non avevano più i tipici danni che questa malattia provoca agli organi interni.
Jonathan Powell, coordinatore della ricerca, presume che “le cellule staminali iniettate non hanno curato geneticamente gli aspetti scatenanti della malattia, ma hanno sostituito le cellule malate con cellule sane”

fonte http://salute.aduc.it/notizia/staminali+contro+grave+forma+anemia+falciforme_114522.php

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

You can add images to your comment by clicking here.