Ricerche avanzate in Mail.app

mail app osx

Usando l’applicazione standard per la posta elettronica su Mac OsX – Mail o Mail.app – ho sempre trovato riduttivo il sistema integrato per effettuare ricerche tra i messaggi di posta che abbiamo archiviati nel nostro account, almeno fino alla versione 10.4 di OsX…

Il problema è che possiamo indicare solo una chiave di ricerca – e cioè solo una opzione – alla volta, quindi è un po’ difficile raffinare e filtrare i risultati.
Una soluzione può venire dall’uso delle smart folders (cartelle intelligenti) che in Mail servono a dividere virtualmente i messaggi di posta secondo i criteri che indichiamo noi.

Praticamente creare una nuova smart folder è come effettuare una ricerca all’interno di Mail, avendo però raggruppati i messaggi risultanti dalla ricerca in una cartella, dove però non vengono spostati “fisicamente” ma solo rappresentati.
La bellezza di ciò, come dicevo, è che i criteri di ricerca in questo caso possono essere più di uno!

Ad esempio possiamo indicare di visualizzare nella nostra smart folder solo i messaggi provenienti dal mittente X, che nel messaggio contengano la frase Y, inviati prima della data Z.
E questo e solamente un esempio!

Se invece avete a disposizione OsX 10.5, Mail comprende anche una sintassi relativamente avanzata per effettuare delle ricerche in maniera più efficace, come spiegato nell’articolo Spotlight’s Secret Search Syntax.

2 pensieri su “Ricerche avanzate in Mail.app”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

You can add images to your comment by clicking here.