Le nuove funzioni di Photoshop CS5 /2

Non ho fatto in tempo a venire a conoscenza delle prossime nuove funzioni di Photoshop CS5 che subito sento parlare di altre novità!
Dopo il vecchio Timbro Clone aveva fatto la sua apparizione il nuovo strumento “Cerotto” – non mi ricordo ilnome ufficiale – che permetteva di effettuare dei ritocchi che avevano dello straordinario – per chi come me usava Photoshop dalla versione 3 – nell’effettuare i ritocchi in fotografie sporche o rovinate.

Ora fa la sua comparsa un nuovo strumento di foto-ritocco che permetterà nuove strabilianti prestazioni.
Si tratta di una cosa chiamata Patch Match, che si potrebbe tradurre approssimativamente, e un po’ di umorismo, con “Pezza Corrispondente”.

Il nuovo Adobe Patch Match va oltre il classico strumento di foto-ritocco, effettuando operazioni strabilianti nella cancellazione non solo di sporcizia e graffi su superfici più o meno uniformi, ma si presta appositamente per la rimozione anche di elementi che coprono grosse porzioni dell’immagine, andando a coprire sfondi diversi e non uniformi, o addirittura pattern e texture con deformazioni prospettiche!
Guardate il video seguente per capire meglio di che cosa si tratta…

Siccome, per contratto, chi lavora alla Adobe non può far uscire notizie dall’azienda, a meno che di non rischiare brutte implicazioni giuridiche, è difficile scoprire cosa la software house americana ha in serbo di nuovo, però qualcosa trapela sempre…

Ad esempio si sa già che Photoshop CS5 non funzionerà sui “vecchi” Macintosh PPC ma solo su macchine con processori Intel, però funzionerà anche sui sistemi a 64 bit.
Inoltre farà il suo debutto una nuova tecnologia chiamata Adobe Mercury Playback – però ora sto parlando di Adobe Premiere – che servirà soprattutto ai professionisti del video, poiché fornirà il supporto per l’uso di tecnologie di ultima generazione, e renderà tutto il processo digitale più veloce di quanto si può immaginare ora (il nome Mercurio dovrebbe dire qualcosa, no?)

Guardate i due video seguenti per una spiegazione più esplicativa e dettagliata…

fonte: photographyuncapped , adobe

Un pensiero su “Le nuove funzioni di Photoshop CS5 /2”

  1. Webinpaint è un editor di immagini interamente basato sul web che permette di eliminare oggetti o persone dalle foto.
    Il suo funzionamento è semplicissimo, quasi rudimentale.
    Il processo per rimuovere gli elementi indesiderati avviene in tre passi: si carica un’immagine, si marca e si seleziona la parte della figura da togliere e si procede.
    La conversione nell’immagine ripulita pronta da scaricare avviene in automatico.
    L’editor fornisce anche un comodo zoom per rendere la procedura più precisa.
    Webinpaint è uno strumento gratuito che non richiede registrazione.
    E’ disponibile anche un software da desktop che fa la stessa cosa chiamato The Inpaint.
    5038820473_34b200eb65_o.jpg
    Articolo originale: http://www.maestroalberto.it/2010/09/30/webinpaint-eliminare-oggetti-indesiderati-o-persone-dalle-foto/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

You can add images to your comment by clicking here.