Generatore di codice a barre gratis

I codici a barre che troviamo comunemente nei prodotti che sono venduti in Italia sono dei codici EAN a 13 cifre.
I Primi 3 numeri sono il prefisso EAN nazionale (803 = Italia), le successive 6 cifre identificano il proprietario del marchio, le penultime 3 cifre identificano il prodotto, e l’ultimo numero a destra e il numero di controllo.

Esiste ora anche un programma gratis – o meglio: un servizio online gratis – per creare codici a barre gratis.
Il servizio consente di creare l’immagine di un codice a barre a 12 o 13 cifre (UPC-A o EAN).

Per usarlo basta usare una riga di codice Html, in cui dobbiamo inserire il numero del codice a barre che vogliamo vedere.

<img src="http://www.searchupc.com/drawupc.aspx?q=[inserire qui il codice]" />

Il bello di questo servizio online è che se sbagliamo ad inserire la 13esima cifra, cioè il numero di controllo, viene automaticamente effettuata una correzione e l’inserimento della cifra corretta.

L’immagine in sé non è molto grande ed i numeri sono relativamente poco leggibili, però il codice a barre vero e proprio e chiaro e usabile anche in ambiti lavorativi (cioè: funziona).

Esempio di codice EAN a 13 cifre:

Collegamento: Free Barcode Generator

Online Barcode Generator è probabilmente il più completo e sofisticato generatore gratuito di codici a barre online!
Consente di creare i seguenti tipi di codici a barre:

  • Aztec Code
  • BC412
  • Code 11
  • Code 128
  • Code 25
  • Italian PharmaCode
  • Code 39
  • Code 93
  • Raw DAFT succession for custom 4 state symbologies
  • Data Matrix
  • EAN-13
  • EAN-2 (2 digit addon)
  • EAN-5 (5 digit addon)
  • EAN-8
  • Interleaved 2 of 5 (ITF)
  • ISBN
  • ISMN
  • ISSN
  • Japan Post 4 State Customer Code
  • Royal Dutch TPG Post KIX 4-State Barcode
  • MaxiCode
  • MSI Modified Plessey
  • United States Postal Service OneCode
  • PDF417
  • Pharmaceutical Binary Code
  • Two-track Pharmacode
  • United States Postal Service PLANET
  • Plessey UK
  • United States Postal Service POSTNET
  • QR Code
  • Rationalized Codabar
  • Raw bar space succession for custom symbologies
  • Royal Mail 4 State Customer Code (RM4SCC)
  • GS1 DataBar Omnidirectional
  • GS1 DataBar Expanded
  • GS1 DataBar Limited
  • Miscellaneous symbols
  • Telepen
  • UPC-A
  • UPC-E

Il codice a barre generato si può poi esportare nei formati: EPS (vettoriale), JPEG, BMP, PNG e TIF. I file EPS possono poi essere convertiti in PDF con programmi appositi.

Free On-Line Linear Barcode Image Creator è un altro servizio per creare codici a barre gratis che gestisce i seguenti formati di codici a barre: Code 128, Code 39, Code 39 ASCII, Interleaved 2 of 5, Code 11, Codabar, MSI, UPC-A, UPC-E, Industrial 2 of 5, Matrix 2 of 5, Code 93, EAN-13, EAN-8, Postnet, Planet, Telepen, Intelligent Mail. Ha inoltre un sacco di impostazioni configurabili per la creazione dei codici.

Per finire, Online Barcode Reader è invece un servizio che legge i codici a barre (UPC-A, UPC-E, EAN-8, EAN-13, Code 39, Code 128, QR Code, Data Matrix, PDF 417 e ITF).
A cosa può servire? A esempio a testare la correttezza di un codice (se non avete il lettore laser di codici a barre).
Inolter sappiate che ci sono tipi di codici a barre – come il CODE_128 – che sono ottenuti partendo da caratteri alfanumerici, e quindi possono nascondere un messaggio segreto! 😉

Vi consiglio anche di dare un’occhiata anche all’articolo Generatori di codice QR perchè anche li trovate un generatore di codici a barre online che può creare altri tipi di codici (oltre a EAN-13).

Link di interesse: Manuale del codice a barre , Calcolo check digit EAN13-EAN8

Altri sono arrivati qui cercando:
font per codice a barre, barcode generator online, generatore codice a barre free, generatore codice a barre vettoriale, barcode generatorù, genera codice a barre ean gratuiti, generatore codici a barre.

9 pensieri su “Generatore di codice a barre gratis”

  1. Ricordiamoci che anche CorelDraw – un programma che FA TUTTO – fa anche i codici a barre: CodaBar, Code 25, Code 39, Code 128, Ean-8, EAN-13, FIM, ISBN, ISSN, ITF, ITF-14, JAN-8, JAN-13, MSI/Plessy, Pharmacode, POSTNET, UPC(A) e UPC(E).
    http://amzn.to/Corel-Draw

  2. Molto utile ed esaudiente la tua guida, ma purtroppo chi ha poco tempo come me deve magari affidarsi ad un servizio “chiave in mano” e tutto compreso. Personalmente ho cercato anch’io di creare questi codici EAN usando dei programmini, oppure con Excel ma ho lasciato perdere perchè mi prendeva troppo tempo capire come farli. Per lavoro ne ho avuto bisogno di avere i codici EAN e ho cercato di risparmiare tempo senza spendere molto, e ho trovato questo sito http://www.ean13-code.com/indexi.html da dove ho comprato dei codici per la mia attività e sono rimasto davvero contento perchè ho potuto ordinare piccole quantità di codici con pochi euro. Buona serata!

    1. Caro Paolo, grazie della segnalazione!
      Il fatto è che io ho fatto un elenco di software – online e non – per generare graficamente i codici, mentre quello che hai segnalato tu è un’azienda che si occupa di fornire una numerazione ufficiale/legale, che prima di tutto comprende un codice di identificazione aziendale GS1, ecc.ecc.
      I Prefissi Aziendali GS1 sono utilizzati per identificare oltre 1 milione di aziende e costituiscono le fondamenta per identificare in modo univoco qualsiasi unità nella catena di fornitura, ecco perchè sono necessari quando delle azienda vogliono avere i loro codici a barre (vedi qua).
      Alla fine la differenza tra quanto hai scritto tu e io e la stessa che c’è fra le parole “creare” e “disegnare”. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

You can add images to your comment by clicking here.