Classifica dei siti più visitati

Classifica dei siti più visitati , pensieri  , Bored+Students+Most+Visited+Websites

Quali sono i siti più visti in Italia?
Grazie alle analisi di Alexa Rank possiamo sfruttare la loro classifica per dare un’occhiata su usi e gusti dei navigatori italiani.

  1. google.it
  2. facebook
  3. google.com
  4. youtube
  5. yahoo
  6. wikipedia
  7. blogger
  8. libero
  9. repubblica
  10. windows live
  11. ebay
  12. corriere
  13. virgilio
  14. altervista
  15. twitter
  16. mediaset
  17. linkedin
  18. wordpress.com
  19. alice
  20. aruba

E’ interessante notare…

Ovviamente Google è il sito più visitato in Italia; occupa la prima posizione nella versione .IT e il terzo posto nella versione .COM. Interessante notare che le prime 10 ricerca che portano traffico al sito riguardano le seguenti 2 parole: google, mappe, traduttore.

Facebook, Wikipedia, Yahoo, Twitter e Youtube hanno una presenza ed una collocazione in classifica che sicuramente non devo spiegarvi io.

La presenza di siti come Yahoo, Libero, Windows Live (Hotmail), Virgilio e Alice penso sia dovuta al fatto che questi servizi sono storicamente legati ad internet ed al suo pubblico dalla distribuzione di caselle email gratuite e dalla fornitura di connettività.

Blogger e Altervista si meritano la presenza tra i primi 20 per il fatto di aver dato agli utenti la possibilità di crearsi un proprio spazio nel web gratuitamente.

Le parole chiave che portano traffico al sito di Mediaset sono tutte relative ai programmi dei suoi canali tv: grande fratello, cotto e mangiato, striscia la notizia, ecc.

La presenza del sito Linkedin sinceramente mi spiazza, perchè non pensavo fosse un sito così popolare in Italia.

Anche se pure WordPress.com offre spazio gratuito agli aspiranti blogger d’Italia, mi piace pensare che sia in questa classifica solamente perchè gli utenti meno smaliziati lo confondono con WordPress.org – open source – nel momento in cui si mettono alla ricerca del famoso CMS.

Aruba si conferma come il più famoso sito di hosting italiano posizionandosi nella Top 20.

La cosa interessante che noto io è che nei primi 20 siti più visitati in Italia ci sono i 2 quotidiani comunisti nazionali (tanto per buttarla in politica): La Repubblica (9°) ed Il Corriere (12°).
Per fare un paragone, i 2 quotidiani di destra nazionali si posizionano al 97° (Il Giornale) e al 143° (Libero).

Altre posizioni, interessanti per ipotizzare gusti e costumi degli internauti italiani…

21° PartyPoker.it;
24° Gazzetta Dello Sport;
26° YouPorn
29° Ansa.it
32° Poste Italiane
33° ilMeteo.it
51° RAI
84° gov.it

Andando a vedere come sono le classifiche dei paesi a noi più vicini

Francia

A parte i “soliti primi in classifica” (google, facebook, ecc.) e i siti che forniscono servizi legati ad internet, al 9° posto c’è leboncoin.fr, un sito nazionale di piccoli annunci gratuiti; al 14° commentcamarche.net (nuove tecnologie); al 16° c’è MegaUpload, video streaming; al 17° over-blog.com, un sito simile a blogger; al 19° Skyrock.com, un social network internazionale.
PartyPoker.fr è al 22°; il primo sito di un quotidiano lo trovo al 28° con LeMonde.fr; Amazon al 31°; il primo sito porno della lista è YouPorn al 42° posto.

Germania

Qui mi stupisco soprattutto di trovare Amazon al 7° posto, Spiegel all’8° e Bild al 10° (questo mi fa pensare che siano generalmente più portati alla cultura di noi e dei francesi, ma bisogna ammettere che Amazon è una vecchia presenza della rete tedesca); Youporn è al 31° posto.

Spagna

Il primo sito che salta fuori dai soliti è marca.com (10° posto), un sito di informazione sportiva, ma El Mundo è già 11° ed El Pais 12°; al 14° c’è tuenti.com, un sito social; al 17° c’è seriesyonkis.com, un sito di streaming video; il primo sito sconcio è xvideos.com, 25° in classifica.

Inghilterra

Primeggia – si fa per dire – la BBC che si fa notare subito al 5° posto! Ebay al 7°; Amazon all’11°; The Guardian al 16°; The Daily Mail al 18°; il primo sito governativo è direct.gov.uk con il 39° posto; Pornhub si trova al 48° con la medaglia di primo sito porno nella classifica inglese.

Direi che analizzando le abitudini dei navigatori dei vari paesi si possono avanzare delle conclusioni riguardanti le loro tendenze ed i loro gusti, conclusioni che credo siano abbastanza chiare, senza che debba dirvele io, no? Classifica dei siti più visitati , pensieri  , icon wink

fonte: http://www.alexa.com/topsites/countries/IT

Anche Google offre una lista più o meno aggiornata con i mille siti più visti al mondo.

Altri sono arrivati qui cercando:
classifica siti più visitati, siti più visitati in italia 2011, siti più visitati in italia, siti italiani più visitati 2011, i siti più visitati in italia 2011, sito più visitato in italia, siti annunci più visitati, siti hard, il sito più visitato in italia, sito italiano più visitato, sito di annunci più visitato, siti più visitati dai giovani, siti hot, siti più visti in italia 2011, il sito più cliccato in italia, blog italiani più visitati, classifica siti italiani più visitati, sito piu visitato italia, siti più visitati italia 2011, siti hard piu visti, siti di annunci più visitati, piu visti siti, clasifica dei siti per annunci gratuiti, annunci gratuiti i più visitati nel 2014, siti piu visitita, siti più visti, siti piu usati dai giovani, xvideo videopiu visitati, siti più famosi visti in webcam, quali sono i siti business più visitati?, annunci gratuiti i più visitati in italia, classifica siti italiani più visitati 2011, elenco dei più diffusi siti di inserzioni gratis, i 12 siti hard, i siti di annunci immobiliari più conosciuti in italia, i siti di annunci piu visitati, i siti internet piú visitati dai giovani, posto piu visitato in italia franceschini, quale e il sito hentai gratis, quali sono i link piu visitati, classifica dei siti più visti, 12 siti hard piu famosi gratis.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

You can add images to your comment by clicking here.