Esperimento SEO

Oggi faccio un esperimento col mio blog…

Visto che si dice che Google prediliga i siti veloci – e il mio blog è pieno di pesanti robacce – mi sono scaricato un tema leggero come Swift Basic e poi mi sono installato il plugin UserAgent Theme Switcher.

Il tema Swift Basic è reclamizzato come “the fastest loading, developer friendly and most advanced SEO WordPress theme“; speriamo bene.

UserAgent Theme Switcher è un plugin che permette di cambiare il tema grafico di WordPress a seconda del mezzo che usa l’utente, quindi a seconda che sia un dispositivo mobile, un particolare browser, oppure un bot.

Io ho impostato il tutto in maniera tale che se il Googlebot visita il mio blog, il blog si presenti vestito con Swift Basic.
Stiamo a vedere cosa succede!

[aggiornamento del 18 febbraio]

Ecco vedersi le prime modifiche nelle serp di Google…
Cercando qualcosa nel mio blog tramite Google ho notato che la mia pagina era segnalata con un titolo diverso dal solito, cosa che mi ha fatto presumere che Google aveva “spiderato” la pagina vestita col tema più snello (dove in effetti i titolo sono formattati in altro modo rispetto al tema base).

Ho subito guardato lo screenshot che Google usa come preview, però ho visto il solito tema grafico che uso sempre!
Allora ho cliccato su “copia cache” ed ho scoperto che invece la pagina era stata memorizzata con il tema snello.

,

Da questo posso già dedurre un paio cose:

  1. il theme switcher funziona bene
  2. Google usa due sistemi diversi per memorizzare le pagine nella sua cache e per farne lo screenshot

Ora stiamo a vedere come si sviluppa la cosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

You can add images to your comment by clicking here.