HD e file system

da NTFS a FAT32 e viceversa

Avete comprato un HD esterno e non funziona sul vostro Mac né sul vostro lettore DVD con presa USB?
Oppure lo usate sul Mac per metterci i video, ma poi sul media player del salotto non funziona?

A me è successa la stessa cosa con un HD da 1TB USB3 comprato per 50 euro su Amazon, e la colpa era del file system, cioè del modo in cui è stato formattato l’HD.

Nel mio caso l’HD era formattato in NTFS.

NTFS è un sistema nato per Windows che, a differenza di FAT, supporta dischi più grandi e file più grandi.

Un HD in NTFS però non funziona con la PS3, su Mac funziona a metà (si legge ma non si scrive), sui media player da salotto può funzionare o no (dipende dal modello ecc.).

Se usate Mac per spostare i video nell’HD che poi non riuscite a vedere nel player del TV, forse l’HD è formattato nel formato Mac OS esteso, che funziona solo su Mac.

Se usate solo l’HD solo su un computer potete smettere di leggere qui.

Se invece usate l’HD per trasportare dati tra sistemi diversi, vedere film sul TV, ecc. continuate a leggere.

Il file system FAT è un ponte tra i mondi, anche se vecchio: funziona su Win, su Mac, sui player, …
Però essendo vecchio ha dei limiti: consente file “solo” fino a 4GB.

Inoltre, l’utility di formattazione e partizionamento di Windows 2000 e XP hanno un limite di 32 GB per le partizioni FAT32, anche se ci sono in giro dei programmi che gestiscono partizioni anche fino a 2TB.

Esiste una versione ‘aggiornata’ di FAT: il formato exFAT (o FAT64).
È supportato da Win e da OsX, e il limite nella dimensione dei file si alza a 16 EXAbyte!

…ma purtroppo non è supportato da molti media-player casalinghi, quindi fa al caso vostro ‘solo’ se usate l’HD per spostarlo tra Win e Mac.

Riassumendo

Usate solo WIN?
Potete tenervi l’HD in NTFS.

Avete solo MAC?
Usate Mac OS esteso (Journaled).

WIN + MAC?
Usate exFAT.
Se usate ancora Windows XP sappiate che exFAT non è nativamente supportato nemmeno da Win XP, però basta scaricare un aggiornamento: http://goo.gl/3iTojh

Win, Mac + TV?
Se volete usare un HD USB su Win, Mac e media-player l’unica soluzione è FAT32.

Bisogna formattare l’HD! Però non volete perdere tutti i dati che avete già messo dentro, e magari non volete nemmeno star là a copiarveli nel PC per poi spostarli ancora una volta ri-formattato il disco.

Soluzione

AOMEI Partition Assistant è un freeware – programma gratis – per Windows che vi permette di convertire una partizione da NTFS a FAT32 – o anche da FAT a NTFS – senza dover formattare l’hard-disk e senza perdere i dati nel disco.

Io personalmente ho provato AOMEI Partition Assistant sul mio disco da 1TB originariamente formattato in NTFS, e ora è formattato in FAT32 e funziona benissimo.

Da quanto è scritto nel sito, il programma gestisce partizioni – e quindi HD – fino a 2TB.

LINK: http://www.disk-partition.com/AOMEI-n2f.html

Altri sono arrivati qui cercando:
exfat su ps3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

You can add images to your comment by clicking here.