Archivi categoria: Tutorial

Automator scrive email

Dove lavoro attualmente ho un compito ripetitivo, che si può riassumere in:
“Comunica al tuo capo che il lavoro X è stato fatto!”

(In realtà si tratta di mettere, per ogni lavoro, un file dentro il server, in una cartella col numero dell’ordine, e mandare un’email al superiore dove indico il numero dell’ordine ed il fatto di aver messo la cartella nel server)

Ho quindi cercato una maniera per automatizzare la cosa il più possibile, e ho sfruttato Automator per creare una piccola app che scrivesse un’email col nome del file scelto e la inviasse automaticamente.

Siccome un’immagine vale più di mille parole, ecco qua la fotografia del flusso di Automator…

Continua a leggere

WP shortcode manager

Creare e gestire gli shortcode in un blog con WordPress

Nella gestione di un blog può capitare di avere la necessità di usare spesso una stessa porzione di codice – javascript, iframes, php, flash, …e altro – all’interno di articoli, pagine o anche in widget…

Tipicamente gli shortcode sono usati da vari plugin che ci consentono di inserire i più svariati elementi all’interno dell’editor, come per esempio l’ottimo plugin EmbedIT che avevo recensito molto tempo fa.

Per esempio, io ho un codice che uso spesso, che serve per il “clear float”, e che inserisco come classe in un DIV vuoto.

Esiste un plugin per WordPress che ci permette di creare degli “shortcode” – cioè delle “scorciatoie” – e di usarli con facilità.

Continua a leggere

Spostare un file remoto su un server ftp

Come caricare su un server un file remoto senza prima scaricarlo

La mia necessità era di trasferire su un server un file remoto che era su un altro server differente, senza dover fare il download in locale per poi fare l’upload.
Siccome ho la connessione non troppo veloce, tra download in locale prima e upload su remoto poi rischiavo di perdere un sacco di tempo.

Nel dettaglio, siccome stavo creando un nuovo blog con WordPress, volevo trasferire lo ZIP dell’installer di WordPress direttamente dal sito di wordpress.org al mio.

Quindi ho trovato una soluzione che mi ha permesso di trasferire direttamente il file zip dal sito di origine a quello di destinazione, senza passare attraverso il mio pc.
In questa maniera tutto mi è costato meno di 5 secondi di trasferimento!

Praticamente è lo stesso meccanismo che ci permette di installare un tema o un plugin, dall’area di amministrazione del blog WP, direttamente dal sito di WP.org al nostro, senza doverlo scaricare sul nostro PC per poi caricarlo tramite Ftp.
Continua a leggere

Evitare i file .DS_Store

L’altro giorno sono andato a dare una maco ad un amico che lavora con un’alchimia di vecchi computer Mac e Windows.
Lui lavora su Mac OsX e crea dei file che poi sposta su un Windows Server, collegandosi via ethernet, dove c’è un vecchio programma che deve elaborarli.

Il programma è così vecchio che va in errore ogni volta che trova un file .DS_Store !

Il file .DS_Store è un file creato da Mac OsX – invisibile su OsX – dove il sistema operativo archivia le informazioni relative alla visualizzazione di una cartella. Come dice Wikipedia

.DS_Store (Desktop Services Store) is a proprietary format hidden file created by Apple Inc.’s Mac OS X operating system to store custom attributes of a folder such as the position of icons or the choice of a background image.

Continua a leggere

qTranslate e reset del link home

Usare qTranslate con WordPress è un’ottima maniera per creare siti multilingua.

Problema: il link nella testata resetta la lingua a quella di default!

Sintomi

Stiamo usando qTranslate su un blog WordPress, abbiamo impostato le nostre lingue ma ogni volta che clicchiamo sulla testata – o nel menu – sul link alla homepage che viene creato automaticamente, questo ci riporta alla home-page resettando le impostazioni della lingua a quella di default.

In questo modo se l’utente è straniero si troverà nella pagina in lingua originale, che non sarà quella che si aspettava.

Continua a leggere