Amazon: come risparmiare sui costi di spedizione

L’altro giorno vado su Amazon deciso a recuperare una copia di un vecchio disco, disco che per ben due volte avevo comperato in cassetta, cassette che entrambe le volte erano risultate un po’ difettose (nel senso che se il mangianastri non era proprio “di marca” era difficile farle suonare).
Inoltre ormai di mangiacassette in giro ce ne sono ben pochi, e la comodità del CD è indiscussa.

Entro in Amazon.com, scrivo il titolo del disco, clicco su “search” ed ecco che i miei occhi si illuminano nel vedere che si sono un sacco di “item” usati, a partire dal costo direi simbolico di 0,01 dollari!
Proprio per non fare lo spilorcio decido di comprare un usato che costa 43 centesimi, solo perchè su quelli da 1 cent nella descrizione è scritto “buone condizioni” mentre in questo è scritto “come nuovo”.

Già che ci sono penso “ma se questo venditore ha questo bellissimo disco a 43 centesimi, sicuramente avrà anche altra bella roba ad un prezzo simile” e quindi mi inoltro dentro lo “store” del venditore e, navigando tranquillamente per una ventina di minuti, trovo un’altra cinquina di dischi che, per il prezzo cui sono venduti, valgono veramente la pena di essere comprati.

alla fine nel io carrello virtuale di Amazon ci sono 6 CD, per un totale di 4 dollari circa!
Vado a controllare le spese di spedizione internazionali e vedo che sono circa 7 dollari.
Mi appresto ad effettuare il “check out” e, quando arrivo verso la fine della procedura, il costo totale dell’operazione è di circa 45 dollari! MA COME?! 4 dollari di dischi + 7 dollari di spedizione non fanno mica 45 dollari!
…ed allora mi informo un po’ meglio e scopro che il “per shipment fee” cioè il “prezzo per singola spedizione” è effettuato solo per l’acquisto di oggetti direttamente da Amazon ma non dai singoli rivenditori.

Per fortuna una soluzione sembra poterci essere: il supporto di Amazon mi ha suggerito di contattare il “seller” è di chiedere direttamente a lui! Speriamo bene 🙂

Altri sono arrivati qui cercando:
spese spedizione amazon com, amazon tedesco spese trasporto, spese spedizione amazon.

Un pensiero su “Amazon: come risparmiare sui costi di spedizione”

  1. Per cui usa Amazon, segnalo che gli stessi prodotti sono proposti a prezzi diversi a seconda della nazione in cui si effettua l’acquisto. Io uso il sito http://www.watch4price.com per confrontare in modo completamente gratuito le differenze di prezzo di Amazon Italia, Germania, Francia e Spagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

You can add images to your comment by clicking here.