Sbloccare il blog in manutenzione

Cosa fare per sbloccare il nostro blog in manutenzione?

E’ successo pure a me! Durante un aggiornamento automatico di WordPress c’è ustato un errore di connessione al server (errore 500) e quando ho aggiornato la pagina il nefasto messaggio di errore era lì che mi aspettava!
WordPress Momentaneamente non disponibile per manutenzione. Riprovare fra un minuto

Panico, ma… aspettiamo un attimo prima di suicidarsi, proviamo a dare un’occhiata in rete, e cerchiamo la soluzione su come sbloccare WordPress in manutenzione.

Così ho trovato la semplicissima soluzione: basta semplicemente collegarsi al nostro blog via FTP, assicurarsi di poter vedere i file nascosti, e cancellare il file .maintenance.
I file il cui nome è preceduto dal punto, in ambiente Linix sono solitamente file invisibili.

Il file .maintenance può tornarci utile se vogliamo creare uno stand-by del nostro blog, come fanno certi plugin come Maintenance Mode plugin; se vogliamo mettere il nostro blog in manutenzione, basterà creare il file .maintenance, ed all’interno inserire un po’ di codice per indicare il tempo di manutenzione:

<?php $upgrading = [timestamp]; ?>

Il codice precedente mette in pausa il blog per 10 minuti.
Al posto di [timestamp] dovete inserire una cifra che indica una data – secondo il timestamp Unix – che indicherà al “motore” del blog fino a quando restare in manutenzione.
Ad esempio la cifra 1312977600 rappresenta la data di sabato 10 agosto 2011 (ore 12.00).

Altri sono arrivati qui cercando:
Facebook è temporaneamente non disponibile Ci stiamo lavorando, SBLOCCA FACEBOOK, wordpress in manutenzione, facebook errore 500, Momentaneamente non disponibile per manutenzione Riprovare fra un minuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

You can add images to your comment by clicking here.