Esercizi per i cervicali

Dsercizi contro i dolori cervicali

I dolori cervicali sono veramente … dolorosi!

Non so voi ma io, a forza di star seduto davanti al computer, credo di aver sviluppato una cervicalgia.
Purtroppo non mi sono bastati gli esercizi da fare alla scrivania per rimediare alle ore di immobilità quasi totale alla sedia!

La cervicalgia è una condizione di dolore cervicale, cioè di dolore al collo; a livello medico, il termine indica più specificamente un dolore dovuto ad artrosi cervicale.
L’artrosi è una malattia degenerativa delle articolazioni, impropriamente detta anche artrite, dovuta ad usura delle cartilagini articolari.

Che la mia cervicalgia sia dovuta ad artrosi o meno – benché credo sia pure accompagnata a lordosi cervicale – volevo condividere con chiunque ne potrà trovare beneficio alcuni semplici esercizi che mi hanno deto parecchio sollievo.
Io li ho provati personalmente e devo dire che con pochi minuti di pratica al giorno, dopo 2 giorni i dolori al collo erano già spariti.

Ho già parlato in un vecchio articolo di esercizi per l’artrosi, tra cui anche esercizi per alleviare i dolori cervicali, ed ora vorrei approfondire un po’ di più.

ATTENZIONE: tutti i movimenti vanno sempre fatti lentamente, ripetuti per 5/15 volte, e interrotti al minimo segno di problema o dolore; vi ricordo che io non sono un medico, quindi seguite queste indicazioni a vostra scelta.

I muscoli del collo

I muscoli del collo

Flessioni del collo

Questo esercizio chiede di effettuare un movimento come quando si annuisce, cioè si muove la testa in segno di assenso.
Stando ben dritti e guardando avanti, bisogna piegare la testa in avanti, portando il mento verso il petto, per poi tornare alla posizione di partenza.

Estensioni del collo

Sempre partendo stando ben dritti, portare la testa indietro, senza piegare la schiena, come a voler guardare il soffitto o il cielo, mantenendo la posizione per 5 secondi.

Ritrazione del collo

Simulare il movimento del piccione (o della gallina), muovendo la testa indietro guardando sempre dritto in avanti, e ritorno.

Fare ‘si’ col capo

Da distesi a pancia in su, guardando dritti verso l’alto, tenendo la testa a terra portate il mento verso il petto.

Spinte in avanti

Per rafforzare i muscoli del collo spingete – non troppo forte – con le mani sulla fronte, come a voler portare la testa indietro, mentre cercate di piegare la testa in avanti, ed effettuate il movimento di andata e ritorno.

Rotazioni della testa

Molto lentamente eseguite delle rotazioni della testa in senso orario ed antiorario.

Il cuscino

Voglio anche portare alla vostra attenzione questo cuscino speciale, che si chiama REAL EASE (tradotto: MOLTO COMODO).
Prodotto americano, brevettato, scientificamente studiato per rilassare profondamente la muscolatura del collo e delle spalle.
E’ come avere un massaggiatore specializzato!

Fonti ed approfondimenti:

Esercizi per la cervicale


http://www.livestrong.com/article/168698-exercises-to-do-at-home-for-cervical-lordosis/
http://www.livestrong.com/article/306405-exercises-for-cervical-arthritis/
http://www.buzzle.com/articles/neck-arthritis-exercises.html
http://www.my-personaltrainer.it/CERVICALI.htm

 

Altri sono arrivati qui cercando:
real ease opinioni, real ease funziona, Real ease recensioni, cervicale real ease, cuscino per cervicale americano, real ease cuscino cervicale, REAL-EaSE®.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

You can add images to your comment by clicking here.